E’  corso Marrucino, con i suoi portici, la principale arteria del centro, dove concedersi qualche acquisto nei suoi negozi, e magari qualche assaggio in uno dei suoi numerosi locali storici. Non solo acquisti e assaggi ma anche belle chiese, tra cui la chiesa di San Francesco della Scarpa, con le scenografiche rampe di scale che salgono all’ingresso, la chiesa più importante della città dopo la cattedrale di San Giustino.

da Sabato a Chieti, a cura del Touring Club Italiano

Chieti propone anche piazzette e palazzi storici. Da non perdere la bella esedra della Pescheria, tra i più interessanti monumenti della città, che sorge davanti al bell’edificio del Seminario Diocesano e piazza Malta con il suo animatissimo mercato della frutta. 

 

 

 

 

Tra i tesori della cultura teatina, il Museo d’arte  a Palazzo dè Mayo, ventitré sale nelle quali ammirare più collezioni di artisti abruzzesi e non.

Gioiello romanico e barocco della città è invece la cattedrale di San Giustino, affacciata su piazza Vittorio Emanuele II, con l’imponente campanile, le sei piccole navate di due campate ciascuna della Cripta, e la Cappella barocca dell’Arciconfraternita del Sacro Monte dei Morti.

 

Il Museo archeologico nazionale d’Abruzzo ha sede nella neoclassica Villa Frigeri inserita nell’area verde della Villa comunale. Qui è conservato il famoso ed emozionante “guerriero di Capestrano”, una scultura in pietra e marmo del VI secolo a.C. Rinvenuta casualmente nel 1934 in una necropoli dell’antica città di Aufinum (Ofena), località a nordest di Capestrano (Aq), è una delle opere più monumentali e impressionanti dell’arte italica: raffigura un guerriero alto ben 2,10 metri!

Dulcis in fundo, raggiunto il Museo archeologico della Civitella , non resta poi che abbandonarsi ad una passeggiata panoramica per emozionarsi alla vista del mare Adriatico, che si intravede volgendo lo sguardo verso oriente, a cui si contrappongono le viste sui principali massicci montuosi del centro Italia, quello del Gran Sasso e quello della Majella.

Itinerario di visita



posted by admin on Tags: , , , ,

There are no comments yet, add one below.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *