“la solita… meraviglia!”

Recensito 22 agosto 2016

“Ancora una volta appuntamento con i miei cugini al b&b dei Transumanti per un paio di giorni prima di dirigerci a sud. Ad accoglierci il Signor Peppino che illustra ai bambini i nuovi arrivati nell’aia, Vittorino e Cosetta, i due maialini neri d’Abruzzo. La colazione è come sempre ottima e invitante, con bruschette, marmellate homemade e torte di pasticceria. le camere semplici e pulite fanno già respirare aria mediterranea, il gallo a cantare in giardino e l’amaca per le letture all’aperto. ottimi i i consigli culinari sui ristoranti in zona o quelli turistici su cosa visitare prima di riprendere l’A14. una sosta obbligata per sentirsi a casa, la solita… meraviglia!”